App Salento, le più utili e interessanti

Condividi:Share on Facebook22Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone
app-utili-salento

fonte foto Flicker- K.Leishman

Bagaglio pronto, ticket stampati, boxer e bikini nuovi  in attesa di essere indossati.
Destinazione Salento.
Dite la verità, il primo ad entrare in valigia o in borsa è o non è anche per voi il caricabatterie del cellulare?
Beccati, vero? Del resto anche se ci riproponiamo di staccare del tutto in vacanza, il cellulare ci permette di:

  • immortalare i momenti più salienti, senza magari dover pensare di caricare anche la macchina fotografica;
  • condividere sui social le foto della spiaggia x, del monumento y, della tavola imbandita in modo impeccabile, sapendo che il collega in ufficio le vedrà e diventerà, con ogni probabilità, verde d’invidia;
  • fare da tom tom, evitando di farvi perdere;

Detto ciò, inutile negarlo, il cellulare è davvero uno strumento salvifico, soprattutto quando si parte in vacanza e non si è,  per così dire, dei tipi super organizzati.
Oggi basta uno smartphone e un’app ben precisa a supportarvi e  a regalarvi una vacanza perfetta, per questo abbiamo pensato di selezionare le app Salento più utili e smart, quasi tutte gratuite, che possano venirvi incontro e semplificarvi la vita.

365 giorni nel Salento

app-salento

Cominciamo con l’app Salento  gratuita che qualcuno ha definito “nuova, intuitiva” a tal punto da dare dipendenza. Esagerati, forse? No, soprattutto se si pensa che l’app, grazie a una webcam realtime, risolve la delicata e annosa questione relativa allo stato del mare sui due versanti, Ionio e Adriatico. Quando spira tramontana i salentini doc sanno esattamente dove dirigersi, così come sanno qual è la spiaggia perfetta in caso di scirocco insistente. Il download di 365 giorni nel Salento è un po’ come comprimere un autoctono in formato digitale e consultarlo ogni qualvolta che si desidera. Se a questo si aggiunge una buona dose di eventi segnalati, destagionalizzati e selezionati in modo accurato, state tranquilli che sarete sicuri di trovare sempre la situazione che più vi piace e fa al caso vostro.

Disponibile per IOS e Android

Sherazade, il cantastorie digitale: app Salento stupenda!

app-utili-salentoUn’app Salento gratuita e davvero interessante, che consente al viaggiatore di ascoltare o leggere racconti del luogo in cui si trova, direttamente dal cellulare.  Un’applicazione intelligente, realizzata dall’Associazione Culturale Sherazade, da cui prende il nome, che comprende professionisti della comunicazione multimediale, ma anche storici dell’arte e semiologi.
Funziona così: una mappa narrativa permette di selezionare la città salentina in cui si è localizzati per dare il via al racconto di leggende, storie e spaccati di vita quotidiana, aneddoti che basterà ascoltare indossando le proprie cuffie. Racconti che provengono da persone reali o immaginarie, che riescono a svelare aspetti che talvolta neanche i locali conoscono.
Selezionando dal menù “le voci”, ad esempio, la città di Gallipoli, si aprono diversi racconti, tra cui quello di Salvatore, detto “Totu meu”, tonnarolo. Il file audio introdotto da una musica di sottofondo svela una voce dall’accento verace, che invita a sedere sul molo gallipolino e ad ascoltare la storia di un’amicizia secolare, tra lui e il mare gallipolino.

Bella, utile, consigliata a chi ha ancora una buona dose di poesia e di entusiasmo, e a chi ha voglia di scoprire e conoscere lati davvero insoliti di questa parte di sud.
Disponibile per IOS e Android

Scelgo Salento

app-utile-salento

Un’app guida quasi completa del territorio salentino, con una suddivisione che consente di visualizzare eventi segnalati, raggruppati per categorie (concerti, arte e cultura, fiere, mostre e rassegne…) e da ricercare per data e località, ma anche pacchetti vacanze, itinerari e luoghi da scoprire. Interessante la sezione “Strutture”, in cui l’app segnala una serie di ristoranti e trattorie consigliati e testati direttamente dagli ideatori, basta inserire la zona in cui ci si trova per accedere a una rosa di strutture vicine in cui recarsi per sperimentare cucina e sapori salentini.
Disponibile gratuitamente per IOS, l’app ha la pecca di richiedere una connessione dati potente e ottimale, per cui non affannatevi a scaricarla nel caso siate in esaurimento giga.

 

Art Puglia

Un’app che promuove e che valorizza il patrimonio artistico-culturale a livello regionale, ma che è perfetta se siete amanti del campo e vi trovate in Salento. Un’interfaccia grafica pulita e intuitiva vi guida nella scelta di una delle province pugliesi, da qui potrete poi restringere il campo selezionando uno dei comuni salentini, per scoprire tutti i punti di interesse collegati a quella cittadina in particolare. Potrete addentrarvi nella storia di edifici di culto, musei, chiamare direttamente nel caso di richiesta di ulteriori informazioni o nel caso vi andasse di prenotare qualche visita guidata.
Se fate una ricerca di eventi in base alla data, ancora, l’app vi consentirà di visualizzare tutti quelli più interessanti in Salento, con le informazioni relative a costi ticket, orari e modalità di prenotazione.
Tra l’altro Art Puglia permette all’utente  di scaricare i dati con una buona connessione wi-fi, in modo da poter tranquillamente navigare e consultare il tutto anche in modalità offline.
Disponibile per IOS.

Se avete in mente di pianificare una vacanza nel Salento, speriamo che questa mini lista di app possa tornarvi utile e aiutarvi nella scoperta di circuiti, mostre, località e storie che vanno oltre le logiche prettamente turistiche. Come vedrete non abbiamo elencato alcuna app  specifica che sia prettamente relativa a ristoranti o pizzerie, semplicemente perchè non ce n’è ancora una che sia così valida da poter essere segnalata. Quelle testate per voi erano ancora piene di bug, scarse a livello di dati, se non sconsigliate del tutto da altri utenti. Per il buon cibo affidatevi al passaparola, sempre attuale e arma potente, e sperimentate fidandovi del vostro istinto.

 

Condividi:Share on Facebook22Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone

Rispondi