I Cecamariti, deliziosi bocconcini del Salento

Le donne del Salento la sanno lunga e sanno come sfoderare le proprie armi, soprattutto in cucina! Del resto si sa, gli uomini vanno presi anche per la gola ed è per questo che nascono i famosi cecamariti: delle frittelline salate, veloci, saporite e un po’ afrodisiache

Vi starete chiedendo perché questi deliziosi bocconcini hanno un nome tanto particolare. La tradizione narra che i cecamariti siano talmente buoni da rendere i mariti quasi ciechi di fronte ai dispetti commessi dalle mogli! Un’arma tutta da sfruttare insomma!

Fonte: Vizionario.it

Se volete provare il gusto unico dei cecamariti del Salento e constatare magari anche il loro effetto “magico” sui vostri uomini, vi diciamo come realizzarli. La ricetta è di Monia Saponaro, grande amica di NelSalento che ringraziamo per questa gentile concessione.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 uova piccole
  • 300 g di farina bianca
  • 1 zucchina piccola
  • 1 peperone (giallo o rosso) meglio se verde, lungo
  • 1 cipolla bianca
  • 5 pomodori piccoli
  • 1 peperoncino piccante (a piacere)
  • un cucchiaio di capperi
  • sale ed acqua tiepida
  • olio di oliva

Preparazione:

Lavate la zucchina, pulite la cipolla e mettete tutto a tritare nel mixer insieme al peperoncino. Dopodiché lavate i pomodori e tagliateli in piccoli dadini.

Preparate poi la pastella con la farina, le uova e il sale ed aggiungete gradualmente l’acqua, fino ad ottenere un impasto omogeneo e non troppo liquido.

Versate le verdure tagliuzzate nella pastella, aggiungete i capperi e mescolate il tutto. Appena l’olio è caldo, prendete un cucchiaio di pastella per volta ed immergetelo nell’olio. Fate dorare i cecamariti da entrambi i lati e scolateli su carta assorbente.

Lasciateli raffreddare qualche minuto e godetevi questa bontà salentina, perfetta da servire come sfiziosi stuzzichini, come antipasto, magari affiancandoli ad una ricetta simile come quella dei cardi fritti salentini, o come contorno accompagnati ad una deliziosa pizza rustica. I vostri ospiti e soprattutto i vostri mariti, si leccheranno i baffi!

 

Sommario
recipe image
Ricetta
Cecamariti Salentini
Autore
Pubblicazione
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.