Cinque tra le più belle masserie in Salento per l’estate 2017

Condividi:Share on Facebook407Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone

masserie-in-salento

La vacanza al sud è spesso sinonimo anche di immersione in atmosfere singolari, come quelle che avvolgono ancora oggi le masserie in Salento.

Nate come fortificazioni tipiche dei territori meridionali, le masserie erano spesso di proprietà di famiglie facoltose, includendo all’interno anche alloggi dedicati ai contadini che si occupavano della manutenzione della struttura e delle coltivazioni, così come di stalle, depositi e raccolti.

Nonostante molte di queste antiche costruzioni siano oggi in disuso e dismesse, grazie a un turismo sempre più prospero si è posta un’attenzione diversa al recupero di una grande fetta di edifici che sono stati ristrutturati e trasformati in vere e proprie strutture ricettive.

Per questo abbiamo pensato di stilare una lista di alcune tra le più belle masserie in Salento da segnalarvi nel caso vogliate pianificare una vacanza all’insegna delle meraviglie locali in strutture tipiche e secolari, senza dimenticare storia, cultura e tradizioni che restano ben radicate alle muraglie, alla vegetazione che avvolge queste bellezze, nonostante interventi e modifiche recenti.

Tia Maria Country Inn

masserie-in-salento

(fonte foto pagina Fb Tia Maria)

Una nuova realtà fa capolino per l’estate 2017 sul mondo delle masserie storiche ponendosi più come country resort, in verità, nonostante l’antichità della dimora contadina in cui trova spazio, risalente al 1876. Parliamo di Tia Maria Country Inn, un angolo di paradiso in cui domina la luminosità del bianco, della pietra viva dei trulli, adibiti a suite signorile e suggestiva.

Un posto in cui scordare la velocità del mondo che ci fagocita, immergendosi nei profumi inebrianti della vegetazione spontanea dei due ettari di terreno che abbracciano la costruzione, tra ulivi, lentisco, rughetta e piante tipiche della macchia mediterranea.
La posizione è perfetta se siete amanti dei percorsi meno turistici e meno inflazionati, e potete scegliere tra soluzioni differenti in base al fatto che siate o meno un numero consistente di persone. Il plus? La piscina meravigliosa!
Info: +39 389670 6058; mail: info@tiamariasrl.it
SP 202 Contrada Argillari SN, Racale (LE)

 

Masseria Limbitello

masserie-in-salento

(fonte foto sito web masseria Limbitello)

C’è qualcosa di poetico già nella descrizione che i proprietari della Masseria Limbitello fanno per presentare la propria struttura al pubblico e potenziale clientela: la definiscono “masseria di charme”calata in un silenzio interrotto dal frinire di grilli e cicale e dalle “carezze del sole”.
Sappiamo cosa state pensando: le estati in Salento sono infernali a livello di temperature, eppure il termine “carezze” suona così melodioso se accostato alle luci del tramonto, quando l’aria diventa piacevole e carica di profumi, dopo una giornata afosa, che non poteva essere più azzeccato.
La masseria è stata sottoposta a un restauro sapiente, che ha valorizzato ammattonati e rispettato la bellezza di un tempo, così come resta intatta l’antica struttura masserizia con camere che affacciano sulla corte, tutte disposte a piano terra.
Tra i plus del posto ci sono dei percorsi benessere molto alternativi, di cui poter usufruire facendo specifica richiesta, come lezioni di yoga, antiginnastica e corsi sui tamburelli sciamanici che consentiranno di amplificare le esperienze sensoriali e di intraprendere un vero e proprio piano detox.

Info: 0832.872271; mail:info@masserialimbitello.com
SP Melendugno-Torre dell’Orso- (LE)

Masseria Le Celline

masserie-in-salento

fonte foto sito web masseria Le celline

Situata in posizione strategica la masseria Le Celline offre ai suoi visitatori la possibilità di raggiungere in pochissimo tempo il meraviglioso parco naturale di Porto Selvaggio e le distese di sabbia bianca e sottile di Sant’Isidoro, il tutto contornati dalla quiete dell’uliveto secolare che abbraccia l’intera struttura. C’è  la possibilità di scegliere si soggiornare in appartamenti, ville e camere, ma tra i valori aggiunti della struttura ci sono una serie di attività ideate appositamente per gli ospiti, che spaziano dal kitesurfing, al diving, alle classiche gite in barca secondo itinerari ben precisi, sino ad arrivare a quelle più insolite come gli itinerari culinari e quelli architettonici.
Tra le varie masserie in Salento, questa è uno di quei luoghi  in cui immergersi nel silenzio delle campagne, assaporare il gusto intenso dell’olio extravergine, fatto con olive celline spremute a freddo (la raccolta in genere avviene in novembre), in cui riscoprire la bellezza del tempo che scorre con calma, addentando una fetta di pane spessa e fragrante, sapori semplici e intensi. Ogni estate, ancora, la masseria offre un servizio interessante per i più piccoli, che possono avvicinarsi alla vita in fattoria, imparando a fare il formaggio e a capire tutte le fasi di cui si compone il processo di lavorazione sino ad arrivare al prodotto finito.

Info: +39 0833 808056 ; mail:masserialecelline@gmail.com
SP 261 Nardò (LE)

 

 Masseria Marianna

masserie-salento

fonte foto http://www.masseriamarianna.com

Se c’è un luogo in cui la gestione della vacanza è libera da ingessature e da formalismi di sorta, questo è senza dubbio la Masseria Marianna a Specchia. Un luogo ideato e gestito da una famiglia del posto, che ha fatto dell’accoglienza e del culto dell’ospite la sua bandiera, una formula che si è rivelata vincente e che li premia costantemente.
Una masseria del XVII secolo, finemente restaurata, che dà la possibilità di vivere una vacanza in Salento in modo autentico e insolito, a partire dagli ambienti di un tempo che ospitano oggi quelli che son divenuti appartamenti, stanze e monolocali, dislocati nella proprietà. La vecchia porcilaia, ad esempio, è ora un delizioso monolocale adatto ad ospitare tre ospiti e una culletta da campeggio, perfetta soluzione per famiglie non molto numerose e con bimbi piccoli al seguito, ma ci sono anche bilocali, per  i viaggi tra amici,  e una stanza romanticissima, con camino in pietra e pergolato esterno, in cui vivere momenti di assoluto relax in totale privacy.

Info: +39.366 7144691; mail: masseriamarianna@gmail.com
Strada Comunale San Leonardo km 3, Specchia (LE)

Masseria Santa Teresa

masserie-salento

fonte foto sito web masseria Santa Teresa

Una masseria bellissima, che prende il nome dalla contrada in cui trova ubicazione, situata in posizione strategica a pochissimi passi dalla movida gallipolina. Il fatto che sia comunque defilata dai fulcri del turismo pulsante salentino, la distingue e tra le altre masserie in Salento la rende ideale per una  vacanza fuori dal comune e legata comunque a doppio filo a praticità e relax al tempo stesso, godendo delle coccole e dei servizi offerti dalla struttura.

La Masseria Santa Teresa  è costituita da un corpo antico, che si ritrova nella  torre fortificata e nei locali annessi, tutti con una storia che parte nel 1600 e che continua a vivere tra gli ammattonati, le pareti in pietra, le caratteristiche volte a botte che si ritrovano negli interni, ma anche nella pavimentazione esterna e nei muretti a secco.

Uno dei plus della struttura è senza dubbio la possibilità di godere dell’estro culinario dello chef Greco, che gestisce il ristorante interno, in cui ogni giorno è possibile gustareà la carte i suoi deliziosi manicaretti, con la possibilità, ancora, di poter soddisfare anche le esigenze di celiaci e vegani (servizio su richiesta). In estate la corte viene messa a disposizione per cenare, un’ambientazione decisamente romantica e suggestiva.
Per ciò che riguarda le camere,  gli ospiti possono prenotare matrimoniali comfort con affaccio sulla suggestiva corte, fronte piscina,  ma anche camere superior, dotate di patio privato e  suite.
La piscina, ancora,  in estate diviene teatro e spazio ideale per sorseggiare drink rinfrescanti, comodamente sdraiati sui lettini all’ombra degli ombrelloni, mentre i più sportivi hanno la possibilità di sfruttare il percorso jogging che si snoda tra i nove ettari del parco che abbraccia la masseria. Un’occasione unica per ammirare la vegetazione rigogliosa del luogo,  a cui è stata data un’attenzione particolare per preservarne ogni singolo arbusto, dagli ulivi, patrimonio prezioso, sino ai lecci, ai corbezzoli, al mirto e il lentisco.

Info: +39 371.1155566, mail: info@masseriasantateresa.com
Strada vicinale Santa Teresa, Sannicola( LE)
Se avete in programma una vacanza in Salento, non perdete la possibilità di godere di fantastiche offerte, suddivise in base ai periodi e alle strutture. Buon viaggio!
Condividi:Share on Facebook407Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone

Rispondi