La golosa Cuddura o Puddhrica, un dolce tradizionale del Salento

Sapete cos’è la Cuddura? Si tratta di un dolce tipico del Salento che veniva preparato con pochissimi ingredienti dai contadini durante il periodo pasquale e che simboleggia l’abbondanza, rappresentata dal pane e la farina, e la fertilità, data dalle uova. Vengono chiamate anche cuddhrure puddhriche.

Si tratta infatti di una ciambella decorata con uova sode, che può essere dolce o salata e che è tipica di tutto il Meridione, seppur con molteplici varianti. In Salento la cuddura rappresentava il tradizionale dolce pasquale dei poveri, che veniva regalato ai più piccoli grazie soprattutto alle diverse forme con le quali può essere realizzata, diventando un gallo, una bambola, un cestino e così via.

La cuddura a forma di cuore era invece il regalo prediletto tra gli innamorati e le massaie salentine si riunivano per prepararne in grandissime quantità, mettendo insieme gli ingredienti che ognuna aveva a disposizione e trascorrendo così anche una giornata in compagnia.

Ancora oggi ci si dedica alla preparazione di questo dolce tradizionale consumato soprattutto il giorno di Pasquetta, e se vi va di prepararlo con le vostre mani ecco per voi la ricetta.

Fonte: Vizionario.it

Ricetta della Cuddura Salentina

  • 500 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di olio extravergine di oliva
  • 20 gr di ammoniaca
  • 3 uova
  • alcune uova sode per decorare

Impastate la farina con l’olio, le uova e lo zucchero, aggiungendo l’ammoniaca sciolta in un po’ di latte tiepido. Amalgamate per bene il tutto oppure aiutatevi direttamente con un’impastatrice.

Quando il composto sarà compatto e tutti gli ingredienti ben mescolati tra loro, lasciatelo riposare e facendovi aiutare dai più piccoli magari, preparare delle sagome di cartone che daranno la forma alle vostre cuddure.

Dividete l’impasto in quattro parti uguali e ritagliate con le sagome precedentemente preparate la vostra cuddura a forma di campana, di rondine, di bambola, di cuore e così via. Decorate il tutto con dei nastrini di pasta all’interno dei quali posizionerete le uova sode e infornate su una teglia unta di olio a temperatura media fino a quando non avranno raggiunto la doratura.

Se avete il forno a legna meglio ancora! Avrete preparato proprio come vuole la tradizione la golosa Cuddura, un dolce tipico della tradizione pasquale salentina.

Sommario
recipe image
Ricetta
Cuddura Salentina
Autore
Pubblicazione
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto
2.51star1star1stargraygray Based on 10 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.