Le migliori discoteche del Salento

Condividi:Share on Facebook642Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone
le migliori discoteche salento 1

BluBay disco, immagine pubblica da Pagina Facebook BluBay/Bahia.

Il Salento è uno dei posti più cool di tutta Italia, quindi non poteva mancare un folto plotone di “agguerrite” e rinomate discoteche, pronte a far divertire ragazzi, giovani e meno giovani in ogni periodo dell’anno, da gennaio a dicembre.
Infatti, se è vero che alcune aprono soltanto per la stagione estiva, molte altre sono attive per tutto l’anno solare.
Di seguito vi vogliamo proporre una panoramica delle migliori discoteche salentine a sud di Lecce.

Cominciamo col far notare che nella città di Lecce non vi sono vere e proprie discoteche ed è necessario spostarsi. Alcune discoteche mettono a disposizione navette, ma non sempre. Vi consigliamo quindi, se siete senza automobile, di contattare la discoteca di vostro interesse alcuni giorni prima per sapere se vi è o meno la possibilità di usufruire di bus navetta e da quali località.

Discoteche per tutte le stagioni

Tra le più gettonate discoteche invernali ricordiamo il Living di Maglie, il Pepe Nero a Galatina e il Premiere poco lontano da Gallipoli.

Il Living si trova lungo la SS16 nella Zona industriale di Maglie. È tra i locali disco più gettonati dell’inverno salentino tanto da accogliere mediamente duemila persone a serata, aperto da venerdì a domenica.
Qui si radunano tutti coloro che vogliono vestir bene e dedicarsi a serate diverse rispetto alla movida serale nei centri abitati. L’ambiente è mondano e accogliente e presenta tre aree da ballo differenti.

La pista principale è dedicata all’house e alla musica commerciale ed è dotata di molti servizi accessori come doppio bar, chapagneria e tavoli privèe.
La seconda area è il cosiddetto “white privèe” dall’estetica elaborata, dedito alla musica in generale, dagli anni Settanta ad oggi.

Infine vi è anche una zona fumatori, dove si offre un bar con video e rilassante musica lounge. Caratteristica del Living è cambiare scenografie per ogni stagione dell’anno.
Resta infatti aperto tutto l’anno e sulle sue consolle si alternano molti vip e dj di grande spessore. Oltre alle serate normali, talvolta vengono organizzati degli eventi speciali con ospiti famosi e altri a tema.
L’eleganza è un marchio che però lo contraddistingue sempre.

le migliori discoteche salento 5

Giovani al Living, immagine pubblica da Pagina Facebook Living Discoteca.

Eleganza che è ancor più marcata nel Premiere di Gallipoli, che trovate lungo la Strada Statale 101 al km 3, poco lontano da Gallipoli.
Il Premiere ospita un pubblico più adulto rispetto al Living, e tutto ciò che è al suo interno è sinonimo di glamour e chic, con nessun dettaglio lasciato al caso.

La cura estetica è infatti massima e regala il luogo ideale per la bella gente che ama ritrovarsi in ambienti di classe ed atmosfere di alto livello, in una discoteca che fonda la sua essenza sull’eclettismo degli ambienti interni, per tanti scenari differenti.
Lo spazio interno misura ben 1500 metri quadrati, in quest’area si trovano: il ristorante fusion con cucina sia di terra che di mare, il rythmic american bar dove potrete ritrovare oltre cento vini di livello nazionale oltre a diversi champagne e tante possibilità di squisiti cocktail, l’area giardino (Mediterranean Garden) dove troverete alberi di pino, piante grasse e numerose fontanelle e percorsi d’acqua studiati, l’area disco lounge dal particolarissimo design hi tech.

Al Premiere si ritrovano soprattutto adulti amanti dell’house e della dance, provenienti da tutto il sud Puglia e anche oltre. Oltre ad essere discoteca e ristorante, ospita anche numerosi eventi nell’ambito della moda di livello regionale, essendo il luogo perfetto per l’esaltazione dello stile e della bellezza.

Il Premiere è attivo durante autunno, inverno e primavera, mentre per la stagione estiva chiude e tutto il suo staff si sposta presso il Rio Bo, di cui parliamo in basso.

Altra discoteca molto frequentata nella stagione fredda è il Pepe Nero, che trovate in Viale Ionio 24 a Galatina.

Il Pepe Nero è anche ristorante, un contesto elegante, ben curato, con cucina dagli alti standard ha infatti permesso a questo locale di diventare anche uno dei ristoranti più conosciuti e riconosciuti del territorio locale.
Il menu ha il suo pezzo forte nei piatti a base di carne, tutte fresche, controllate e di qualità con una gustosa preparazione alla griglia.
Il locale è accattivante e molto curato ed entrando sarete avvolti da un’atmosfera calda, con luci soffuse e musica di sottofondo in stile lounge. Il personale offre sempre massima disponibilità e gentilezza, con una ricca offerta anche per quanto riguarda i vini.

L’area discoteca si chiama Pepe Nero Club, ed è qui che si può ballare il ritmo di tanti generi differenti ogni fine settimana. Tra i vari generi, sentirete passare divertentismo anni Settanta e Ottanta, musica italiana, balli di latino americana, oltre che musica R&B, lounge e spettacoli live, sempre aperti da un gustoso aperitivo offerto a buffet.

Discoteche estive

Il Rio Bo si trova lungo la strada provinciale Lido Conchiglie – Sannicola a Gallipoli ed è la “trasposizione” estiva del Premiere, scelto per la sua posizione ideale.

Il Rio Bo infatti è più “estivo” come location, essendo poco distante dalla costa, e la programmazione musicale prevede ospitate di dj di massimo livello nazionali e internazionali, con un gruppo nutrito di artisti della consolle come pochi in Italia, scovati in club house non solo europei, ma anche americani. Al Rio Bo si mantiene lo stile elegante del Premiere, con il glamour a farla da padrona negli ambienti e negli abiti dei suoi ospiti. L’estate del Rio Bo programma delle “one night” esclusive, oltre che aperitivi musicali, aperitivi danzanti e speciali party a tema.

La storia del Rio Bo nasce nel cuore degli Anni Novanta, come “prosecuzione” dell’esclusivo Premiere, per darsi una scenografia prettamente estiva. Nel tempo è diventato un must dell’estate salentina ed oggi è “parte fissa” delle migliori discoteche estive del Salento.
Lo stile innovativo le ha infatti procurato subito una buona fama e il pubblico accoglie numerosissimo in ogni serata.

La location del rio bo è in una masseria seicentesca ristrutturata e riadattata alle necessità della discoteca. Struttura correlata alla masseria è il “Rio Bo alto”, quest’ultima del tutto nuova e attorniata da uno splendido contesto fatto di grandi spazi verdi, piscine, terrazzini e privèe, per un clima decisamente glamour da cui il vestirsi elegantemente non può prescindere.
Si può accedere o in coppia oppure in gruppi misti. È consigliabile raggiungere il Rio Bo con un certo anticipo di tempo per vivere la vostra serata nel migliore dei modi, per evitare le lunghe file che spesso si creano a causa della grande frequentazione del posto.

Altre importanti discoteche si trovano nell’area dei Laghi Alimini nei pressi di Otranto. Qui ricordiamo il Lido Balnearea ed il Bahia.

Il Lido Balnearea è anche conosciuto come Just, presenta doppio nome perché di giorno è un vero e proprio stabilimento balneare, mentre di notte si trasforma in una discoteca.
Si trova lungo la Strada Provinciale 336 tra le spiagge nei pressi degli Alimini. E’ circondato da grandi pinete ed ha un ampio parcheggio disponibile. Il locale si affaccia direttamente sul mare e si mostra ai suoi visitatori come un posto molto minimalista, ma al contempo accogliente.

La struttura è molto fresca grazie al colore bianco dominante e all’esclusività degli arredi. Durante il giorno, il lido offre servizi di livello, come la possibilità di caricare smartphone e tablet direttamente all’ombrellone, essendo dotati di piccoli pannelli solari che assorbono energia. Inoltre ha un ottimo servizio ristorante che serve ogni giorno a pranzo pesce fresco, oltre che un solarium e una terrazza per l’area lounge.
Diventa una vera e propria discoteca d’estate, quando alterna alla classica disco anche altre serate a tema, organizzate con cadenza di almeno una a settimana. La musica viene liberata su due differenti piste: la Just Beat è dedicata alla musica house e alle nuove rotazioni della dance, la Just for Fun, come si può intuire dal nome, è pensata per il divertentismo, oltre che per r&m e hip hop. E tra un ballo e l’altro potrete sostare gustando qualcosa di fresco nel cocktail bar.

Il Bahia si trova in Via Alimini, lungo la Litoranea Alimini – Otranto al Km 4 e si affaccia su una grande spiaggia. Anch’esso è lido balneare di giorno e discoteca di notte. Meno elegante di altre discoteche finora proposte, è infatti frequentato per lo più da giovani e da persone alla mano.
L’aspetto estetico è però importante e mostra terrazze che si affacciano sul mare, giardini e ambienti esotici, privèe separati dalla pista, dove si trovano molti divanetti con la musica più attutita per poter scambiare qualche parola e fare amicizia. La pista si caratterizza per le ricche colonne e i giochi di luce.

Spostandoci nell’area di Santa Cesarea Terme si trovano altre importanti discoteche come il BluBay, il Guendalina e il Malè, tutte affacciate sulla costa, ma con diversi generi da ballare.

le migliori discoteche salento 2

L’esterno del Blu Bay, immagine pubblica da Pagina Facebook Blubay/Bahia.

Il BluBay si trova in Via Sant’Antonio a Castro Marina, si affaccia da un lato sul mare e dall’altro sulla collina di Castro. Il BluBay è tipicamente chic ed è gradita la presenza in abito elegante. Lo sfarzo la fa da padrona all’interno, dove potrete vedere una bellissima piscina che fa da contraltare alle piste da ballo, che sono due. In più, vedrete molto verde e rocce intersecarsi alla perfezione, per uno scenario paradisiaco. Spesso e volentieri vi sono ospiti vip.

Il Guendalina si trova lungo la Strada Provinciale 358 di Santa Cesarea Terme, sulla litoranea “montuosa” pe castro, ed è il luogo prediletto dell’house e della musica elettronica in generale nel Salento. Anche se il genere è lo stesso, si distinguono al suo interno due piste. La Sacred Monster Arena è pensata esclusivamente per il ballo , mentre la Patio Lounge è più adatta per chi oltre a ballare vuole sedersi, riposare e scambiare qualche parola.
Nasce nel 1997 e nel corso degli anni è stato prescelto dagli amanti dell’house anche per merito di un evento particolare che si tiene ogni anno: ad agosto con il “Guendalina Music Festival” vengono infatti organizzati due giorni di musica house senza soluzione di sosta. Le serate variano molto in quanto a dj set e vanno da mezzanotte fino alle prime luci dell’alba.

A “chiudere” le più importanti discoteche della zona ricordiamo il Malé di Santa Cesarea Terme in Via Belvedere, discoteca molto in voga negli Anni Novanta. Oggi è gestita dal personale del Living di Maglie, ospita i suoi dj durante la stagione estiva e per questo viene anche chiamato “Living Garden Estate”. I generi musicali passati al Malè sono tra i più vari e ciò che si fa molto apprezzare è pure la location. Presenta molte terrazze panoramiche da cui vedere il mare e le aree collinose verdeggianti dei dintorni, le terrazze sono poi collegate da grandi scalinate dove si può continuare a ballare.

le migliori discoteche salento 3

L’incantevole contesto del Gibò, immagine pubblica da Pagina Facebook Gibò.

Infine, vi parliamo di un’importante discoteca poco distante dal Capo di Santa Maria di Leuca: il Gibò. Questo locale sorge in località Ponte Ciolo, a pochi chilometri da Leuca seguendo la litorale adriatica.

Come molti altri, oltre che disco è anche un ristorante, in uno dei luoghi più romantici e suggestivi della penisola una volta chiamata Terra d’Otranto. Qui, infatti, potrete godere di ampia vista sul mare tra le rocce, in un contesto che ricorda da vicino il tipico fiordo norvegese.
Non a caso, la bellezza del posto rende il locale richiesto anche per l’organizzazione di feste matrimoniali e ricevimenti vari.
Come ristorante e anche come discoteca i prezzi non sono affatto tra i più accessibili, non a caso lo slogan del locale è “Just for special people”, ma molti turisti e locali (soprattutto over 30) cercano di esserci almeno una volta all’anno data l’indiscutibile bellezza della location e della struttura stessa all’interno. La discoteca richiede l’abito elegante e presenta interni in pietra, che si sviluppano per quattro piani non molto grandi, tutti con vista sull’insenatura del Ciolo. Vi sono tre piste diverse per poter scegliere la musica da ballare oltre che un piano bar e diversi privèe.

Se volete andare al Gibò, però, occorre fare attenzione al periodo. Anche questa discoteca è attiva soltanto d’estate.
L’accesso è preceduto da una scalinata che si estende per diversi metri, per le donne allora il consiglio è quello di non indossare delle scarpe con tacco 12: l’occhio vuole la sua parte, ma se non siete soliti indossarli, i molti gradini potrebbero mettere i piedi a dura prova!

Condividi:Share on Facebook642Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone

Un pensiero su “Le migliori discoteche del Salento

Rispondi