Villa Convento

 

Villa Convento, frazione di Lecce, deve la sua fondazione al IV-XI sec. , quando gli Altavilla fondarono la Contea di Lecce, della quale facevano parte Novale e S. Maria de Nove.

Nel sec. XIII la contrada passò dai Normanni agli Svevi, i quali la perdettero in seguito alla sconfitta di Manfredi.  Carlo I d"Angiò la concesse, nel 1291, in premio a Ugo di Brienne, e tra i venticinque casati che facevano parte della Contea sono enumerati nuovamente Novale e S. Maria de Nove.

 

Nel sec. XVI  furono infeudate alla casa Mattei che iniziò la sua signoria con Paolo nel 1520 e la finì nel 1706 con la morte di Alessandro, senza figli. Le due contrade furono chiamate pur sempre distinte nei rilievi, negli apprezzi e nei catasti e sempre con una unica denominazione, che variò nei secoli. L"antichissima contrada del Convento ha dato quindi il nome all"importante attuale centro cittadino.

 

La Chiesa ed il convento Di Villa Convento, erano dedicati alla Madonna delle Grazie. L’interno si presenta con un altare maggiore e altri sei piccoli altari dedicati alla Madonna del Rosario, alla Madonna dei Fiori, alla Madonna di Costantinopoli, a Sant"Onofrio, a S. Domenico e alla Circoncisione di N.S.G.C., tutti ornati di affreschi e di quadri.

Dal chiostro si accedeva con una scala di pietra al dormitorio, nel quale vi erano sedici celle. Vi era cucina con refettorio e giardino.


Durante l"occupazione militare, la soppressione degli ordini monastici il Convento con tutti i suoi beni, fu ceduto dal Re al Vescovo di Lecce Mons. D. Nicola Caputo.

Questi a sua volta lo dette in enfiteusi (diritto reale su un fondo altrui, consistente nella facoltà di goderne tutti gli utili, per sempre o temporaneamente) all’ Ingegnere D. Antonio de Pandis da Lecce, il quale modificò l"antico convento in villa e  fattoria.

Oggi, il convento è adibito a fabbrica di tabacchi.

Commenti (0)

There are no comments posted here yet

Lascia i tuoi commenti

Posting comment as a guest.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location

 

 
X
Vuoi rimanere aggiornato sul Salento o ricevere le migliori offerte per le tue vacanze?
Iscriviti alla nostra Newsletter:
Nome:
E-mail:
 
 

  Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03