Offerta Last Minute – Agosto

SALENTO Offerte imperdibili! LAST MINUTE con sconti fino al 30%
SALENTO Offerte imperdibili! LAST MINUTE con sconti fino al 30%

Offerte Vacanze Salento DESCRIZIONE: Villette di nuova costruzione ubicate nella ridente marina di Torre Suda in via Adua, a soli 250 metri dal mare scoglio basso con facile accesso in acqua. Ubicate in un complesso di 4 appartamenti, al piano rialzato, ben arredate e con spazio verde all’esterno. Le 2 villette dispongono di veranda esterna attrezzata, all’interno ampio … Guarda l'offerta

Ferragosto nel Salento

La costa di Torre dell’Orso. Foto flickr by Dott.Hydruntum licenza CC BY-ND.

Una crescita esponenziale. Se negli ultimi anni il Salento è diventato la meta preferita per le vacanze estive, registrando un aumento impressionante del flusso turistico, ci sarà un perché. Anzi, mille.

I motivi per cui trascorrere il mese di agosto sulle coste e nell’entroterra leccese sono infatti innumerevoli, e comprendono ogni tipo di aspetto e attività: mare da sogno, musica ed eventi, cibo sano, arte e cultura, natura ed esperienze d’ogni tipo.

La regina degli appuntamenti ormai da qualche anno è lei, la Notte della Taranta, evento che nel 2015 giungerà alla sua diciottesima edizione. Non un semplice concerto, ma un percorso itinerante concentrato di storia e tradizione, simbolo di un popolo ricco di cultura, un patrimonio culturale contaminato ed eterogeneo, che nel ritmo incalzante del tamburello e nelle rime popolari esprime la sua anima più genuina.

Ma la musica dell’estate salentina non è solo pizzica e taranta. Artisti di fama internazionale riempiono i palinsesti delle principali arene tra Gallipoli, Lecce, Melpignano e Cavallino, in un programma concertistico ricco e variegato che richiama giovani da tutta Italia.

Divertimento assicurato anche a Leverano, con Birra e Sound, che da dieci anni costituisce un appuntamento fisso con i suoi cinque giorni di festa, cento tipi di birre e tanta buona musica.

Buona, buonissima musica, anche nel Locomotive Jazz Festival, evento diretto magistralmente dal sassofonista salentino Raffaele Casarano. Nel mese di agosto sono concentrati molti appuntamenti.

Quindi oltre al mare, ai lidi di Gallipoli, alle spiagge di Otranto, ai parchi naturali, alle scogliere di Leuca e Castro, c’è tanto, tanto altro, a riempire le calde serate salentine.

Per gli amanti delle sagre, gli appuntamenti sono quotidiani: imperdibile la Festa te la Municeddha, dal 10 al 14 a Cannole, dove assaggiare le lumache cucinate in tutte le salse e ballare fino a tardi. Spazio, poi, alla Sagra te lu Purpu di Melendugno, ai Ciciri e Tria di Ugento, alla Puccia di Supersano, e ancora alle sagre dedicate all’olio, al vino, all’anguria, alla polpetta, alla carne di cavallo, alla frisella. I centri storici suggestivi di diversi comuni del territorio salentino fanno da scenario.

Alcune tradizioni da rispettare: trascorrere la notte di San Lorenzo in spiaggia, con il bagno di mezzanotte e il desiderio pronto da esprimere alla vista della prima stella cadente; ammirare le ronde spontanee di tamburellisti che caratterizzano la Festa di San Rocco di Ruffano, con il tradizionale contorno della “danza delle spade”; contemplare il tramonto sorseggiano un cocktail in un qualsiasi tratto della costiera ionica o adriatica; dedicare almeno una notte al ballo sfrenato sotto il cielo stellato dei lidi di Gallipoli, autentiche discoteche a cielo aperto del caldo, ricco e movimentato agosto salentino.