Offerta Last Minute – Maggio

Vacanza nel Salento: Villetta Marisa a Torre Vado zona Pescoluse

Offerte Vacanze Salento Villetta a Torre Vado -zona Pescoluse (Maldive del Salento): 300 m dal mare e 900m dalla spiaggia di Pescoluse. 6-7 posto letto, 3 camere da letto, 2 bagni, 2 verande, 2 posti auto Articolo originale su Vacanza nel Salento: Villetta Marisa... Guarda l'offerta

Porto Selvaggio

La baia di Porto Selvaggio. Foto di Franco Mantegani.

Gli appuntamenti del maggio salentino iniziano subito e col botto. Non c’è modo migliore, infatti, che trascorrere il giorno del Primo Maggio, la Festa dei Lavoratori, in Salento, rilassandosi fra i profumi della primavera.

Uno degli appuntamenti clou del primo giorno del mese è offerto ogni anno, dal 2002, dal parco Kurumuny di Martano: la festa riunisce puntualmente più di 500 persone che scelgono di condividere per un giorno idee, desideri, momenti culturali e artistici, ma anche giochi, balli, cibo e buon vino. In un’atmosfera assolutamente unica, nella tipica campagna salentina, è la maniera ideale per rigenerare anima e corpo.

Altre feste del Primo Maggio sono organizzate per tutto il territorio salentino, da Tricase ad Acaya, da Campi Salentina a Lecce, ed in genere in qualunque posto di mare o di campagna adatto a trascorrere una giornata di divertimento, condivisione e relax all’aria aperta.

Maggio è anche mese di feste patronali, festività uniche in cui riscoprire antiche tradizioni della cultura e del folkrore locale, come la Festa del Ss. Crocifisso di Galatone e la particolare e vivace asta in cui gruppi di cittadini rilanciano un’offerta per avere l’onore di portare in spalla la statua durante la processione. Un altro appuntamento è il pellegrinaggio verso la Madonna di Roca, per ammirare l’antichissima tradizione del corteo della prima domenica di maggio. Dal 1480 gli abitanti di Borgagne, Melendugno, Calimera e Vernole si muovono in massa dai rispettivi paesini fino alla chiesetta di Roca per onorare la Madonna e ricordare il momento in cui furono costretti ad abbandonare il posto per un’invasione saracena.

Dalla prima domenica del mese all’ultima: da qualche anno l’Associazione dimore storiche italiane organizza anche a Lecce un evento di grande successo e suggestione: i Cortili Aperti. Si tratta di una giornata dedicata alla visita libera e gratuita delle meraviglie architettoniche private della cittadina. Lecce, nel suo centro storico, conserva un tesoro inestimabile, una serie di antiche dimore, palazzi signorili e ville di incredibile bellezza. La visita ai tesori nascosti della città barocca lascia puntualmente a bocca aperta, con tanto di piacevole contorno di concerti,spettacoli ed intrattenimenti nelle piazze e nelle corti.

Per quanto riguarda le sagre, sono da segnalare quella dedicata allu Pizzu (prodotto da forno tipico leccese), a Lecce, del 3 maggio. Ma anche la Sagra della Puccia, a Villa Convento, il 10 e 11 maggio.