Le Polpette Fritte Salentine, con Uova e Pecorino

Un piatto che ancora oggi riscuote un grandissimo successo è rappresentato dalle polpette fritte salentine con uova e pecorino, un piatto semplice da preparare, che fa riferimento ad una tradizione molto antica.

contadini preparavano spesso questo piatto, realizzandolo con i prodotti che producevano nelle proprie abitazioni, come appunto le uova e il pecorino. Una delizia che veniva preparata in poco tempo, usando ingredienti sani e genuini. Ciò è alla base di tutta la cucina salentina, basti guardare ricette “povere” come le Fave Nette oppure la tipica ricetta a base di lumache.

Fonte: Vizionario.it

Le donne della casa usavano metterne quattro o cinque nel piatto, posizionandole su un bel piatto di orecchiette, magari cucinate in uno dei 3 modi che vi abbiamo raccontato qui. Ci vuole davvero poco per realizzare le polpette fritte salentine e quindi ecco per voi la ricetta:

La Ricetta Delle Polpette Fritte Salentine:

Ingrendienti:

  • mezzo chilo di carne di maiale tritata
  • mezzo chilo di carne di vitellone tritata
  • 250 gr di pangrattato
  • 200 gr di pecorino grattiugiato
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 uova
  • sale, prezzemolo e peperoncino
Fonte: Vizionario.it

Preparazione:

Unite tutti gli ingredienti in una ciotola e quando l’impasto risulterà omogeneo e tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, formate delle polpette piccoline.

Fatele friggere in abbondante olio di oliva e poi lasciatele cuocere per circa 40 minuti in abbondante sugo di pomodoro.

Fonte: Vizionario.it

Facile e veloce vero?

Preparate le polpette fritte salentine per la vostra famiglia o i vostri amici, accompagnate magari ad altri antipasti tipici del Salento fatti da voi, come ad esempio i deliziosi cardi fritti o i celebri cecamariti preparati come da tradizione seguendo le nostre ricette. Farete sicuramente un figurone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *